Malasanità Brescia - Media Campus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività da archivio


COME SI ISTRUISCE UN CASO DI MALASANITA'. Le ultimissime novità giurisprudenziali attraverso la discussione di casi pratici
Accreditato ai fini della Formazione continua degli Avvocati con 5 crediti
Accreditato da A.N.E.I.S. con 6 crediti

BRESCIA, 28 settembre 2018
Centro Congressi Paolo VI, Via Calini Gezio 30
ore 10,00 - 17,00

A chi si rivolge: Avvocati, Praticanti Avvocato, Patrocinatori stragiudiziali, Medici legali, Assicuratori



    
A.N.E.I.S.
RELATORE:
Avv. Nicola Todeschini - Avvocato del Foro di Treviso, specializzato nella responsabilità dei sanitari, è il fondatore dell'omonimo studio legale, socio fondatore e vicepresidente di Contrajus e membro di Cendon & Partners. Autore per Utet, è responsabile del lemma "malpractice medica" per la rivista Persona e Danno, diretta dal Prof. Paolo Cendon, ed autore di molti scritti in tema di responsabilità medica. Avvocato esistenzialista, è stato docente alle giornate di studio Giuffrè e relatore in molti convegni in tema di malpractice medica e risarcimento del danno
PROGRAMMA DEI LAVORI
Ore 10.00 - Inizio dei lavori

Coordina: Avv. Nicola Todeschini – Giurista esperto in responsabilità medica

PARTE I – La riforma Gelli Bianco rivoluziona la responsabilità?

  • Avv. Nicola Todeschini
    • Come cambia, se cambia, la responsabilità medica dopo la riforma
    • Siamo veramente di fronte ad un doppio binario o è possibile una diversa lettura dagli importanti risvolti assicurativi?
    • Dalle DAT una conferma della lettura minoritaria?
    • La Cassazione penale dinanzi alla novella e l'intervento delle Sezioni Unite: convince la soluzione?
    • Il primato, teorico, delle linee guida e l'autonomia del medico.
    • Profili processuali della riforma tra dubbi, condotte pretestuose, già in atto, e rilievi pratici: chi deve garantire la presenza (obbligatoria?) delle parti?
    • L'A.T.P. presenta ancora profili di inammissibilità?
    • La citazione diretta della compagnia di assicurazione a chi giova?
    • Come non cambia il ruolo dell'informazione, negata, e le chance di risarcimento del danno.

I dubbi ed i casi che più frequentemente vengono posti dagli assistiti, in un dialogo aperto con il giurista che applicherà lo schema di soluzione proposto alla discussione pratica del quesito, sino alla sua soluzione.

Ore 13.30 – Pausa pranzo
Ore 14.30 – Ripresa dei lavori

PARTE II – Discussione di casi pratici

  • Avv. Nicola Todeschini
    • Discussione di casi pratici:
      • 1. Incontinenza iatrogena e quantificazione del danno
      • 2. Dimissioni imprudenti ed ittero
      • 3. Consenso presunto in Tribunale, ma non in Corte d'Appello
      • 4. Sospensione imprudente di terapia anticoagulante
      • 5. Mancata profilassi antitromboembolica

Ore 17.00 - Conclusione dei lavori
Come raggiungere la sede:
In treno:
La sede è raggiungibile a piedi dalla stazione centrale di Brescia in una decina di minuti.
In auto:
Dall’autostrada uscita Brescia Centro. Possibilità di parcheggio interno gratuito
--
 
Torna ai contenuti | Torna al menu